Librinvetrina, nella Bassa la cultura illumina i negozi

Maggio è il mese della cultura e allora quale migliore occasione per abbellire le vetrine dei nostri negozi con libri. Si chiama Librinvetrina ed è l’iniziativa promossa da un gruppo di vespisti che anima la settimana che si concluderà domenica 5 maggio con Librinvespa.

“L’idea – spiega Stefania Giglioli, una delle promotrici – è venuta pensato alle Infiorate che si tengono in Umbria. Tutti abbiamo dei libri, anche i negozianti. Allora perché non esporli?”.

Chi vuole può donare libri ai commercianti che aderiscono all’iniziativa. I volumi resteranno poi a disposizione dei clienti.

Librinvetrina precede Librinvespa, il bibliotour che attraverserà le strade della Bassa con ritrovo e partenza presso la biblioteca di Finale Emilia e terminerà presso la biblioteca Garin di Mirandola. Ci sarà una tappa per ognuna delle biblioteche dell’Area Nord e i vespisti doneranno un libro che andrà ad arricchire il patrimonio culturale delle strutture.

Librinvetrina, infatti, serve a sensibilizzare le comunità grazie all’aiuto dei commercianti su un tema così importante come quello delle biblioteche e della lettura.

LEGGI ANCHE – SULPANARO.NET:

Libri e motori, domenica 5 maggio c’è Librinvespa

Meteo

Finale Emilia
19°
cielo sereno
umidità: 72%
vento: 2m/s E
Max 17 • Min 15
24°
Ven
24°
Sab
22°
Dom
18°
Lun
Meteo da OpenWeatherMap