sulPanaroExpo informa:



A Cavezzo, accessori unici per trovare qualcosa di diverso da “Lucidi e Lacci”

Accessori unici, realizzati dai migliori artigiani d’Italia. Per chi è alla ricerca di qualcosa di diverso al solito, un passaggio al negozio “Luci e Lacci” a Cavezzo deve assolutamente farlo. Ad accogliervi con un sorriso, professionalità e competenza c’è Nadia Cavicchioli pronta a consigliarvi per scegliere l’accessorio più adatto per completare il look. Borse, portafogli, cinture, guanti, cappelli, bigiotteria, per donna e uomo, sono gli accessori unici e rigorosamente made in Italy che Nadia offre ai propri clienti.

L’avventura di Nadia alla guida di “Lucidi e Lacci” è iniziata nel 2012, ma nel suo passato c’è sempre stata la passione per abbigliamento e accessori visto che prima di aprire l’attività faceva la stilista. “Era il 4 aprile del 2012 – ricorda Nadia – quando a 44 anni decisi di rilevare l’attività di riparazione scarpe e accessori di Cavezzo. Non potevo certo immaginare che dopo poco più di un mese sarebbe arrivato il terremoto… La scossa del 20 maggio rese inagibile il negozio, con quella del 29 crollò”.

Come fecero anche altri commercianti, Nadia non si arrese e si rimboccò le maniche per ripartire. Con l’aiuto di parenti e amici riuscì a salvare la merce dalle macerie. In attesa di trovare una nuova sede, aveva cercato di vendere gli articoli nei mercatini, poi, a settembre 2012 trovò una sede provvisoria in piazza Martiri. E’ il primo passo verso il ritorno alla normalità. Il 22 settembre del 2017, poi, la possibilità di spostarsi in via Volturno, 7. Scelta che si è rivelata vincente perché le ha permesso di incrementare la clientela.

D’altra parte di cambiamenti, Nadia Cavicchioli 50 anni, sposata con Paolo che lavora in un’industria chimica, e con un figlio di 30 anni, Filippo di professione giardiniere, ne aveva già fatti in passato. “Quando rilevai l’attività – ricorda – il negozio offriva solo servizi di riparazione scarpe e accessori. Io decisi di ampliarla inserendo la vendita di borse, portafogli, cappelli, sciarpe, bigiotteria, per donna e uomo, realizzati da maestri artigiani. Accanto alla vendita di accessori, Nadia ha deciso di offrire il servizio di riparazione dei capi di abbigliamento. Scelta vincente e molto gradita dai clienti visto che ormai le ragazze, più o meno giovani, difficilmente sono in grado di realizzare un orlo o stringere un paio di pantaloni.

“Nonostante le difficoltà del terremoto e la crisi – spiega Nadia – posso dire di essere soddisfatta. L’aver trasferito l’attività nella sede di via Volturno, zona di elevato passaggio, mi ha permesso di aumentare la clientela che arriva anche da fuori”.

Per info: pagina Facebook “Lucidi e Lacci”, Instagram: na.dia7579

 

Expo Notizie

Se tempo e spazio sono ridotti, si deve rinunciare al barbecue?
Se tempo e spazio sono ridotti, si deve rinunciare al barbecue?
Ci sono soluzioni a gas che consentono di godere del barbecue anche senza le condizioni necessarie al rito classico.
Plantari su misura a Cavezzo
Plantari su misura a Cavezzo
Mercoledì 3 Luglio  presso ARMONIA Sanitaria Erboristeria
Inizio pubblicazione offerte di lavoro su Expo
Inizio pubblicazione offerte di lavoro su Expo
Da oggi inizieremo anche la pubblicazione di opportunità di lavoro. Qui sul sito sulPanaroExpo.net
Tisane anche in estate
Tisane anche in estate
Quando il medico consiglia di bere, ma l’acqua proprio non va giù, le tisane fresche sono una gustosa alternativa.
Un'approccio all'odontoiatria informativo e per tutti
Un'approccio all'odontoiatria informativo e per tutti
Questo lo scopo perseguito di Iperdent con la realizzazione del volume "Il paziente al centro". 

Eventi nella Bassa

Offerte di Lavoro

Adottali

Meteo

Medolla
19°
cielo sereno
umidità: 64%
vento: 2m/s OSO
Max 22 • Min 20
30°
Ven
32°
Sab
33°
Dom
35°
Lun
Meteo da OpenWeatherMap

sulPanaro Expo

sulPanaroExpo.net è il centro commerciale online della Bassa Modenese, l’esposizione di tutte le attività esistenti nel territorio di riferimento, sia commerciali che di servizi. La attività pubblicate, censite alla Camera di Commercio di Modena, quasi 10.000, sono suddivise in quattro Macro categorie: Commercio, Servizi, Bere e Mangiare e Costruzioni. Ogni Macro categoria è suddivisa in sottocategorie per semplificare la consultazione e la navigazione e ognuna è a sua volta ripartita per comune. Conoscere chi vende quello di cui abbiamo bisogno dall’abbigliamento, all’elettronica, le automobili, piuttosto che gli arredamenti oppure chi fornisce i servizi di nostro interesse o ancora tutto il bere e magiare che offre la Bassa Modenese, è ad un solo click di distanza. Trattandosi di un “sulpanaro” non mancano i contenuti, in questo caso di attualità e informazione commerciale.

Adottali